"Nameless"

Text


Mostra personale "Nameless", Kulturni Centar Grad, Belgrado, Serbia, 2015.

"Il progetto espositivo "Nameless“ rappresenta  il risultato di una ricerca sulla  fragilità dell'identità individuale. In tal senso, l'Identità  viene analizzata  come un'entità costituita da vari elementi: quelli che riguardano l’ essere individuale  e quelli dettati dalla società.

Ivana Bukovac rende visibile questo concetto attraverso la creazione di ritratti enigmatici nei quali si accenna e illustra una possibile identificazione, ma  nello stesso tempo viene sottolineata  l’ instabilità dell’Identità  stessa. Contemporaneamente, gli  elementi dell’ abito tradizionale presenti nei dipinti, tendono a sottolineare l'origine etnica delle figure messa in contrapposizione alle fisionomie dei  loro volti dalla forte ambiguità sessuale.

Il suono dall'installazione audio, realizzato in collaborazione con il musicista sperimentale Dejan Subotic, rappresenta un appello di nomi che fa parte di un processo di destabilizzazione e la negazione dell’identità, suggerendo cosi possibili risposte nonché  la complessità del processo di costruzione dell’identità individuale.."

File Audio :

Info link : "Nameless"